Made in Germany KESSEL Logo
ricerca:
 > Impianti di sollevamento

Ricerca veloce prodotti


Inserire codice o descrizione dell'articolo.

Impianti di sollevamento

Succede sempre più di frequente che le acque grigie e nere non possano essere fatte defluire, in quanto la canalizzazione delle acque di scarico si trova al di sopra rispetto al punto di drenaggio in cantina. In questo caso è necessario impiegare un impianto di sollevamento o una pompa. Gli impianti di sollevamento pompano le acque di scarico attraverso i condotti di mandata fino alla canalizzazione delle acque di scarico. A norma DIN 12056-4, il condotto di mandata deve essere portato al di sopra del livello di ristagno.

Si distingue tra due tipi di scarico:

Acque di scarico non contenenti sostanze fecali (acque grigie):
Acque di scarico domestiche delle lavatrici, delle docce e delle vasche da bagno. Per il loro drenaggio possono essere impiegati Aqualift S e Minilift.

Acque di scarico contenenti sostanze fecali (acque nere):
Nel momento in cui avviene il drenaggio delle toilette e degli urinali si deve ricorrere agli impianti di sollevamento per le sostanze fecali. Gli impianti di sollevamento del tipo Aqualift F sono a disposizione, a scelta, per l’installazione alternativa all’interno o all’esterno dell’edificio. Tutti gli impianti di sollevamento sono offerti anche quali impianti di sollevamento doppi.

Il condotto di mandata deve essere al di sopra del livello di ristagno

Il dimensionamento della potenza delle pompe deve avvenire a norma DIN EN 12056-4. A tale fine è necessario determinare l’afflusso complessivo e la prevalenza complessiva. La pompa deve essere scelta in modo che la quantità trasportata determinata possa essere trasportata all’altezza desiderata. Al riguardo si dovrebbe evitare di scegliere la pompa in modo notevolmente più grande del necessario, al fine di mantenere i consumi energetici entro limiti ragionevoli. La velocità di flusso nel condotto di mandata non può superare gli 0,7 m/s, al fine di evitare la formazione di accumuli e, col tempo, anche di intasamenti.

Spesso il condotto di mandata viene anche condotto al di sopra del livello di ristagno non quale anello anti-ristagno. Il condotto di mandata viene portato in alto, ma tuttavia solo fino al soffitto della cantina. Se questo si trova al di sotto del livello di ristagno, in caso di ristagno l’acqua può esercitare pressione dalla canalizzazione nel condotto di mandata fino a prima dell’impianto di sollevamento. Il dispositivo anti-riflusso qui impiegato, che dovrebbe in realtà evitare solamente uno svuotamento del condotto di mandata, non rappresenta una protezione sicura contro il ristagno.

L’impianto di sollevamento giusto

Il funzionamento affidabile dipende dalla scelta giusta dell’impianto e dalla sua installazione tecnicamente corretta. Quanto alle pompe, si distingue tra pompe con girante a vortice e pompe con lama a disco.

Le pompe con girante a vortice sono particolarmente adatte in presenza di sostanze spesse solide e dalle fibre lunghe (ad esempio bende, tessuti, ecc.). Una caratteristica ulteriore è rappresentata dalle emissioni di rumore ridotte. In questo modo è possibile mettere in atto un trasporto del materiale da trasportare attraverso condotti di mandata più grandi (DN 100 e 80) su tratti più brevi.

Le pompe con lama a disco sono particolarmente adatte in presenza di fibre lunghe e di corpi solidi sminuzzabili, anche di dimensioni notevoli. In questo modo è possibile mettere in atto un trasporto del materiale da trasportare attraverso condotti di mandata più piccoli e su tratti più lunghi (drenaggio in pressione).

Collegamenti e adattatori

Tutti gli impianti di sollevamento per le sostanze fecali sono dotati di serie di valvole di ritegno e possono essere collegati senza problemi ai comuni sistemi di condotti di mandata composti da tubi in plastica o SML. Per il collegamento dei condotti di mandata in altri materiali, il commercio specializzato offre un ampio assortimento di adattatori.

Requisito

Prodotto

Sollevare le acque nere e grigie fino alla canalizzazione

Sollevare le acqua grigie fino alla canalizzazione

Creare uno spazio abitabile in cantina

Pozzetto - pompa

Pompe sommerse

Fonti di informazioni e suggerimenti per installatori e commercianti

Prospetto

Impianti di sollevamento, pompe, dispositivi di preavviso e centraline

SmartSelect rende la progettazione facile e veloce

SmartSelect è un aiuto efficace per la configurazione, per il dimensionamento e per il calcolo di soluzioni di drenaggio.

 

©2011-2017 KESSEL AG, Bahnhofstraße 31, 85101 Lenting, Germania Colophon
Informativa sulla privacy