Made in Germany KESSEL Logo
ricerca:
 > 

Minilift KESSEL supera i requisiti normativi

Ricerca veloce prodotti


Inserire codice o descrizione dell'articolo.

Piccola stazione di sollevamento con trituratore extra forte

MCE

Minilift KESSEL supera i requisiti normativi

Dalle grandi quantità di acque di scarico nelle costruzioni commerciali alle piccole stazioni di sollevamento – KESSEL offre la soluzione giusta per ogni esigenza. Lo specialista di drenaggio di Lenting, con Minilift F, ha completato il proprio assortimento di stazioni di sollevamento. La piccola stazione di sollevamento per l'installazione libera smaltisce a norma EN 12050-3 le acque di scarico provenienti dal WC e dispone inoltre di due ulteriori collegamenti Ø 40, ai quali è possibile collegare ad esempio una doccia o un bidet. La pompa integrata è dotata di Shark Twister, un trituratore di acciaio inox per acque nere / acque grigie particolarmente forte. Un test di sollecitazione di lunga durata ha dimostrato l'elevata qualità e la sicurezza di funzionamento. "Il nostro obiettivo era quello di proporre un impianto che non soddisfacesse solo le esigenze di mercato rispetto a qualità e sicurezza di funzionamento, ma che superasse anche i requisiti normativi. L'obiettivo è stato raggiunto: con Minilift F i nostri clienti vanno sul sicuro", dice Jan Martin, manager dei prodotti alla KESSEL.

Installazione rapida e manutenzione semplice

Alla luce del potente trituratore, per il condotto di mandata fino al tubo delle acque di scarico più vicino è sufficiente un diametro da 28 a 34 mm. Questo significa spese ridotte anche in caso di installazione in un secondo momento. Il collegamento diretto del WC permette l'installazione dietro alla toilette con un ingombro minimo. L'area asciutta separata per motore e comando permette una manutenzione pulita e semplice. La pompa è rimovibile con pochi gesti. Minilift F è dotata di un comando del livello pneumatico e di una funzione d'allarme acustica. Il montaggio può essere eseguito dall'installatore stesso, senza che sia necessario l'intervento di un elettricista specializzato.

Stazioni di sollevamento a norma EN 12050-3

La norma EN 12050-3 definisce e determina le stazioni di sollevamento per l'impiego limitato per le acque di scarico domestiche – non commerciali – contenenti sostanze fecali al di sotto del piano di riflusso.

In altre parole: le stazioni di sollevamento a norma EN 12050-3 possono essere collegate solo a una toilette singola nel settore privato con una cerchia di utilizzatori ristretta.

 

©2011-2017 KESSEL AG, Bahnhofstraße 31, 85101 Lenting, Germania Colophon
Informativa sulla privacy